Connect with us

Eventi

Al ‘Na Pizz’ di Riccione vanno in scena i Corsi “Gluten Free”

Redazione

Pubblicato

a

“Chef Carlo Le Rose insegna a cucinare sano e buono, ma senza glutine”
Siamo quasi pronti per la seconda lezione proposta dallo chef Gluten Free Carlo Le Rose ed il marchio Na Pizz. In collaborazione con AIC (Associazione Italiana Celiachia) Nazionale, infatti stiamo creando questi percorsi formativi perché l’intento è proprio quello di creare una vera e propria scuola di cucina.  Inizialmente, organizzeremo dei corsi base per poi passare a quelli di lavorazione avanzata. Alla prima lezione abbiamo avuto tante adesioni, partecipazione e soddisfazione, ed e proprio questo che ci ha spinto a credere in quello che facciamo. Nel secondo step , ci dedicheremo alla lavorazione di panificati base. Infatti, con l’aiuto del mastro pizzaiolo Fabio Rullo abbiamo ideato delle ricette da sviluppare anche a casa per far si che si possa realizzare un prodotto senza glutine gustoso  e, soprattutto, per tutti. «Ormai e qualche anno che sviluppo corsi di cucina senza glutine con diverse aziende, quindi questo e l’ennesima di tante iniziative – afferma chef Le Rose – Noi ci crediamo molto».  I corsi si terranno a Na Pizz di Riccione, in viale Ceccarini 192, il prossimo sarà il 18 maggio e riguarderà i “Panificati base”.
Bio Chef Carlo Le Rose:
“Consulente Tecnico di Cucina senza Glutine”
                      
Carlo Le Rose (classe 1987), è di origine calabrese.  La sua passione per la ristorazione nasce 13 anni fa, quando ha deciso di lasciare la sua terra natia alla ricerca di esperienza nel mondo culinario. Ha conseguito il diploma in sala e cucina all’Istituto alberghiero di Trebisacce, in Calabria e, successivamente, in quello malatestiano di Rimini. Ha affinato le sue conoscenze in materia ristorativa in diversi hotel/ristoranti di livello a Firenze, per poi trascorrere un anno in Scozia, studiando in un college a Dundee.  Dopo l’esperienza all’estero, di ritorno in Italia, decide di specializzarsi all’Accademia Italiana Chef, di Empoli, diplomandosi con il massimo dei voti. Così ha cominciato ad interessarsi alla cucina in modo più approfondito. E, facendo esperienza in uno dei tanti alberghi, venne fuori la necessità di trovare un cuoco che si dedicasse alla preparazione di pasti senza glutine. Così per Carlo nacque una nuova ed entusiasmante sfida:  la cucina senza glutine e salutista. La sua bravura, passione e dedizione per questo ambito lo ha portato a frequentare corsi tenuti da specialisti ed eccellenze nel settore, tra cui il celebre maestro Gualtiero Marchesi, il cui stile culinario è per Carlo fonte di quotidiana ispirazione. Da diversi anni,  si occupa  di cucina senza glutine a livello professionale, scrive per diverse riviste a livello nazionale, tiene corsi e show cooking di cucina gluten-free e fornisce consulenza su tutto il territorio italiano. Collabora con diverse aziende, alcune delle quali appartenenti al circuito AIC Nazionale, inoltre collabora per un complesso di ristoranti in Romagna, dove da alcuni anni ricopre il ruolo di responsabile chef e consulente di cucina. La sua cucina vuole essere un connubio dei sapori della tradizione trasformati in un’esperienza unica e meravigliosa, semplicemente eliminando il glutine, e sviluppando ricette naturali,  e mettendo al primo posto prodotti freschi e genuini, che rispettino il territorio e la stagionalità. È sempre alla ricerca costante di nuove esperienze culinarie e artistiche che possano fornirgli elementi e spunti ulteriori per migliorare sempre più il suo modo di fare, ed intendere la cucina Gluten Free.
Per ulteriori info e prenotazioni: 329/0322982

Eventi

Riccione: Con la bella stagione arrivano i mercatini dei creativi

Redazione

Pubblicato

a

Partirà questa sera il primo dei mercatini estivi che caratterizzano la stagione turistica per eccellenza.

Sono cinque al momento quelli periodici, a cui si aggiungono le mostre-mercato temporanee, dai flower market al vintage, che accompagnano la primavera e l’estate di Riccione.

Dal 21 maggio fino a metà settembre torna ogni martedì sera il mercatino in viale Tasso, con i prodotti dell’artigianato, dei creativi e degli hobbisti, mentre quello a cura del comitato Riccione Alba, in viale Cilea, è in programma ogni sabato dal 1° giugno al 14 settembre. Al parco terme l’appuntamento è invece ogni lunedì a partire dal 3 giugno fino al 30 settembre, con una serata speciale il 15 giugno in occasione della Notte Celeste delle Terme, mentre in via Latini il mercatino è iniziato ad aprile e va avanti fino a fine settembre.

Infine tutti i lunedì sera, dal 3 giugno al 9 settembre, è in programma I giardini dell’arte, l’esposizione di opere di pittori ai Giardini dell’Alba a cura dei comitati Alba e viale Dante, mentre in viale Gramsci dal 21 al 23 giugno si attraversa lo stile francese con i prodotti a tema.

“E’ sempre un piacere riscontrare la rinnovata dinamicità dei nostri comitati turistici – dichiara l’assessore alle attività produttive Elena Raffaelli– , il loro lavoro costante arricchisce la programmazione dell’amministrazione comunale e il palinsesto eventi con proposte di intrattenimento rivolte a diverse fasce di età che ci accompagnano per molti mesi e che spesso premiano e valorizzano artisti e creativi del territorio. Poter contare su questa sinergia preziosa è un valore aggiunto al nostro impegno quotidiano nel raccontare la città e le tante occasioni di divertimento”.

Continua a leggere

Eventi

IL CICLISMO IN ROMAGNA SECONDO CASADEI. 19 APRILE – 16 GIUGNO VILLA MUSSOLINI

Redazione

Pubblicato

a

n occasione del Giro d’Italia la mostra Il ciclismo in Romagna secondo Casadei, a Villa Mussolini fino al 16 giugno, sarà aperta in via straordinaria venerdì 17 maggio dalle ore 15 alle ore 20, sabato 18 maggio dalle ore 10 alle ore 23 e lunedì 20 maggio dalle ore 10 alle ore 15 (l’ingresso è libero). Resterà invece chiusa al pubblico nella giornata di domenica 19 maggio.

Il percorso espositivo raccoglie immagini, visioni e memorabilia dall’archivio fotografico di Secondo Casadei, storico fotoreporter delle bici, e racconta la passione per il ciclismo non solo di campioni ma dei tanti amatori che qui sono nati e cresciuti. Casadei ha rincorso i corridori fin da quando portava i pantaloni corti e una delle prime scie che ha seguito è stata quella di un treno, “il treno di Forlì”, Ercole Baldini, storico campione olimpico. Nel percorso espositivo si incontra anche la bicicletta di Pierino Primavera, atleta degli anni ’70 che ha corso con i più grandi, tra cui Eddy Merckx, di cui si può vedere un bellissimo scatto mentre scende dal Carpegna. E poi Gimondi, Zandegù, e tanti altri miti del ciclismo, “corridori alle corse, facce e garretti, cappellini e biciclette, maglie e manubri, campioni e gregari, popolo e strada” come scrive nell’introduzione alla mostra Marco Pastonesi.

L’allestimento della mostra è stato pensato e realizzato da Laura D’Amico, grafica e designer, e Inserire Floppino, artista, musicista e direttore di sala dello Spazio Tondelli.

Continua a leggere

Eventi

BELLARIA FILM FESTIVAL AL VIA LE CANDIDATURE PER LA 37^ EDIZIONE

Redazione

Pubblicato

a

E’ stato presentato venerdì 10 maggio presso la Biblioteca Comunale Panzini di Bellaria- Igea Marina il bando di concorso alla 37^ edizione del Bellaria Film Festival.

Anche quest’anno il festival prevede 2 sezioni competitive: 

a. BEI DOC

b. BEI YOUNG DOC (riservato ai documentaristi under 30, al momento della presentazione della domanda). 

Al concorso possono partecipare tutti i filmati di durata non superiore ai 90

minuti (titoli inclusi), prodotti dopo l’ 1 gennaio 2018. 

Sono ammessi indifferentemente film inediti, presentati in altri festival o distribuiti nelle

sale cinematografiche, di durata non superiore ai 90 minuti. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri e potrà essere frutto di coproduzioni internazionali, anteprime mondiali, europee o nazionali. 

I documentari in lingua straniera dovranno contenere opportuni sottotitoli in italiano.

Le candidature sono aperte da lunedì 13 maggio a sabato 29 giugno.

Per visionare la versione integrale del bando di concorso e le modalità di iscrizione si rimanda al sito del Festival:  HYPERLINK “http://www.bellariafilmfestival.org/”http://www.bellariafilmfestival.org. 

La segreteria resta a disposizione per maggiori informazioni.  

Contatti

Segreteria organizzativa Bellaria Film Festival 

Cinema Teatro Astra

Viale Paolo Guidi 77/e, 47814 – Bellaria Igea Marina, Italia

Tel. 0541 34 38 92 – 349 060 05 64

 HYPERLINK “http://www.bellariafilmfestival.org/” \n _blankwww.bellariafilmfestival.org/

 HYPERLINK “https://www.facebook.com/BellariaFilmFestival/” \n _blankwww.facebook.com/BellariaFilmFestival/B

Continua a leggere

Tendenze