Connect with us

Eventi

Santarcangelo di Romagna: Sabato 11 e domenica 12 maggio torna Balconi Fioriti. Tutto il programma.

Redazione

Pubblicato

a

Sabato 11 e domenica 12 maggio Santarcangelo torna a riempirsi di fiori e piante con la 31esima edizione di Balconi Fioriti. Mostre mercato, laboratori per grandi e bambini, visite guidate, spettacoli, incontri e la tradizionale premiazione del balcone più bello: tantissimi eventi animeranno quindi le vie del centro per la tradizionale due giorni dedicata a fiori, piante e giardini.

Dalle 9 alle 22 piazza Ganganelli ospiterà la mostra mercato di balconi fioriti, con 50 espositori provenienti da sette regioni; dimostrazioni pratiche, laboratori e seminari. Piazza Marconi e via Don Minzoni saranno invece luoghi del benessere, con bancarelle dedicate ai prodotti naturali, eventi e iniziative di promozione di stili di vita e consumi salutari (comprese prove di yoga, pilates, karate e altre discipline), mentre via Battisti ospiterà la via degli orti con i migliori produttori agricoli del territorio. Non mancheranno anche i punti ristoro con le osterie romagnole dislocate in via Andrea Costa e nelle piazze Marini e Marconi, mentre l’arena del Supercinema ospiterà le giostre dei bambini.

Balconi Fioriti sarà anche un’occasione per far scoprire i luoghi più suggestivi della città: sabato 11 e domenica 12 maggio sono infatti in programma le visite guidate all’Orto del convento delle suore e quelle alle grotte monumentali. Anche le attività economiche del centro parteciperanno attivamente alla fiera addobbando le proprie vetrine con allestimenti floreali e proponendo diversi aperitivi a base di fiori.

PROFUMO DI BENESSERE

In apertura dei Balconi Fioriti, giovedì 9 maggio, alle ore 21 alla biblioteca Baldini, il Centro di Riabilitazione Fisiokinetica organizza il convegno: “Profumo di Benessere – Perché l’attività all’aria aperta migliora la vita?”. La vita in mezzo alla natura ed il benessere che ne deriva sono temi propri dei Balconi Fioriti. Grazie all’intervento di numerosi esperti di diverse discipline daranno indicazioni sui benefici del movimento per ogni tipo di persona, a partire da genitori, figli ed insegnanti. Partecipano: Corrado Ballarini, fisioterapista, titolare di Fisiokinetica; Giorgia Bucci, fisioterapista; Andrea Sarti, osteopata; Davide Lodovichetti, masso fisioterapista; Dott. Marco Trono, chirurgo specialista in Ortopedia e Traumatologia; Dott.ssa Francesca Crovasce, psicologa FIGC; Dott.ssa Annalisa Taccari, biologo nutrizionista; Dott. Ippolito Savì, medico di base. Moderatore: Roberto Bonfantini, giornalista professionista, direttore resp. Icaro Sport. 

I FIORI DELLA LIBERTÀ

La rosa ‘Bella Ciao’ e Giulio Pantoli

Balconi Fioriti si chiude giovedì 16 maggio alle 21 alla biblioteca Baldini, con una serata dedicata a I Fiori della Libertà. Raccontiamo la storia suggestiva e poetica di Giulio Pantoli (1922-2018), che è stato un appassionato coltivatore e ibridatore di rose. Nato a Castiglione di Ravenna, inizia fin da giovane a lavorare nei vivai. Partecipa alla guerra di Liberazione nelle file partigiane della Brigata Mario Gordini. Dopo la guerra riprende il suo lavoro ed in tarda età si dedica alla creazione di rose che ottengono brevetti e premi. Alle rose, create con sapiente maestria e cresciute con trepida cura, Giulio dava i nomi di persone a lui care: moglie, figli ed altri. Ad una delle sue creazioni diede nome Rosa Bella Ciao in ricordo della sua esperienza partigiana. La figlia Catia Pantoli presenterà il libro “Una vita tra le Rose” del 2005 ed il video “La Ca dal Rös” di Paolo Franchini. La serata è ideata e organizzata dall’ANPI e da Blu Nautilus. L’ingresso è gratuito.

VERDI INCONTRI

Piazza Ganganelli – Spazio Eventi

Balconi Fioriti è un’occasione speciale per conoscere i segreti di piante, fiori, erbe ed orti. La natura è protagonista dei Verdi Incontri, uno spazio aperto e raccolto, dedicato agli appassionati. Momenti di ascolto di testimoni esperti per farsi una cultura del verde e della natura.

Sabato 11 maggio

> Ore 15.30 – I Frutti Antichi. Antonio Santini dell’Azienda Agricola Il sorbo di Frontino, da anni coltiva decine di varietà di alberi di una volta, dimenticati dall’agricoltura moderna, che danno frutti gustosi. In quest’incontro spiega perché dedicare una parte di orti e giardini a queste piante della memoria.

> Ore 16.15 – I piccanti segreti del peperoncino. Molti pensano che il peperoncino (Capsicum) sia una pianta italica e mediterranea. In realtà proviene dalle civiltà precolombiane ed ha 9.000 anni di storia. L’Azienda Agricola Alba di Bellaria, è presente in Piazza con numerose varietà di peperoncini, ricchi di piccantezza e proprietà salutari. Proviamo a riconoscere alcuni tipi di questa pianta.

> Ore 17 – Come nasce un profumo. Vanessa Ialongo di Olfattiva  racconta com’è fatto e come nasce un profumo naturale e la differenza con quelli commerciali a base chimica. Non manca un accenno alle meraviglie del senso dell’olfatto che ci riporta alla nostra animalità. L’Opificio Olfattiva è una profumeria botanica specializzata negli oli essenziali derivati da erbe, fiori e frutti per una cosmesi ecologica.

> Ore 17.45 – Il luppolo, l’aroma amaro della birra. Il luppolo (Humulus lupulus) è una pianta che produce fiori a forma di piccole pannocchie. Da millenni è un ingrediente della birra, dandole il caratteristico gusto amaricante. Cresce soprattutto nei climi freddi; di recente viene coltivata anche nei nostri territori per rifornire i micro birrifici artigianali che stanno nascendo. Fabio Polidori, dell’Azienda Poli Hops di Santarcangelo, coltiva, oltre a diversi ortaggi, anche il luppolo e viene a raccontarne vita, morte e miracoli.

Domenica 12 maggio

> Ore 15.30 – Il Giardino delle Farfalle. Come trasformare il proprio giardino o balcone in un angolo di biodiversità alata. Le farfalle sono importanti indicatori dell’ecologia di un ambiente e della salute dei nostri giardini. Tra lepidotteri e piante esiste un’alleanza che va conosciuta e assecondata. 

Ne parla Eddi Bisulli di Via Terrea, un’associazione di divulgazione scientifica e di educazione ambientale  HYPERLINK “http://www.viaterrea.org” www.viaterrea.org 

> Ore 16.30 – Cucinare con fiori ed erbe. Roberto ‘Gianola’ Giorgetti è un grande chef, anzi cuoco, capace di grandi piatti di terra e di mare. Ma è anche un grande esperto di cucina naturale, protagonista di memorabili “Cene delle Erbe”. Insegna a riconoscere le erbe ed i fiori edibili, come cucinarli, per un uso salutare ma anche gustoso. 

> Ore 17.30 – L’Orto a Maggio. A maggio, la primavera è inoltrata. È il periodo ideale per seminare nell’orto frutti ed ortaggi per l’estate: angurie e meloni, barbabietole, bietole da coste, carote, cetrioli, fagioli e fagiolini, insalate, pomodori, zucchini, melanzane, peperoni ed erbe aromatiche.

Giuseppe Salvioli di Coldiretti, agricoltore da una vita, spiega come lavorare l’orto in questa stagione, con l’antica sapienza contadina e con i dovuti accorgimenti per affrontare i cambiamenti del clima.

ALTRI INCONTRI

Mostra di Bonsai – Teatrino della Collegiata – 11 e 12 maggio – ore 9/20

Il Romagna Bonsai Club allestisce  una curiosa mostra di 30 tra Bonsai e Suiseki. I Bonsai, com’è noto, sono le piante miniaturizzate e coltivate in vaso, frutto di amorevoli cure e potature. I Suiseki sono pietre  al naturale, levigate dall’acqua e montate in composizioni gradevoli, ispiratrici di meditazione e pensieri positivi. Durante la Mostra si possono anche apprendere i primi rudimenti di quest’arte che richiede pazienza e dedizione. II Club è una Associazione di Promozione Sociale che raccoglie circa 50 soci ed ha sede a Santarcangelo. Per informazioni: 339 2151966 – Facebook Romagna Bonsai Club.

Stampa su tessuto con i fiori. Domenica 12 – ore 11. Michela Pasini di Rosso di Robbia Colori Naturali espone in Piazza Ganganelli, vicino al Monumento. Nel suo stand propone una dimostrazione di stampa su tessuto con i fiori (tecnica eco-printing): una tecnica particolare con la quale si possono ottenere stampe a contatto su tessuto direttamente con il fiore. Il momento più emozionante del procedimento è l’apertura dei tessuti con il disvelamento della stampa.

Tramacadabra. 11 e 12 maggio – ore 10/19 – Portici della Piazza. Laboratorio di tessitura per grandi e bambini. Con il telaio s’impara a lavorare con le mani; la pratica della tessitura stimola la concentrazione per fare cose utili. Un modo semplice per riscoprire nella pratica la costruzione del pensiero creativo.  A cura di Associazione A Testa in Giù che promuove laboratori per bambini e percorsi pedagogici per genitori ed insegnanti. Contributo materiali 5 euro.  HYPERLINK “http://www.atestaingiu.com/” \t “_blank” www.atestaingiu.com.

Scopri che fiore sei – Portici di Piazza Ganganelli – 11 e 12 maggio – ore 9/20

I fiori parlano di te. Ogni fiore rispecchia una personalità, un carattere, un temperamento. Durante Balconi Fioriti, scopri a quale fiore corrisponde la tua personalità, compilando un veloce test e contribuisci alla raccolta fondi per aiutare Luisa ed avrai un simpatico omaggio.  HYPERLINK “http://www.luisavive.it” www.luisavive.it  

APERY FLOWERS

Alcuni dei migliori bar del Centro, per Balconi Fioriti, propongono Apery Flowers: degustazioni di aperitivi e drink con i fiori. L’appuntamento è nei singoli locali, sabato 11 maggio dalle ore 18.30. Qualcuno prolunga anche a domenica. Partecipano: Caffè Centrale, Bar Clementino, Caffè Commercio, Bar del Portico, Bar Donminzoni 54, Bar Recover 82, Bar Zafferano.

LA PIAZZA E LA VIA DEL BENESSERE 

Piazza Marconi e Via Don Minzoni: 11 e 12 maggio – ore 9/22

La Piazza  e la Via del Benessere sono luoghi d’incontro e di scambio, dove professionisti del settore olistico e commercianti di prodotti del benessere danno appuntamento al grande pubblico per informare e proporre selezionati prodotti naturali e servizi alla persona. La Piazza sarà animata da esibizioni, dimostrazioni e lezioni aperte di discipline orientali. Due punti Ristoro a tema propongono piatti per una sosta all’insegna del benessere: una piadineria bio con condimenti vegani ed uno street food con cucina mediterranea vegetariana, anche con i fiori. 

MERCEOLOGIE

Cosmesi naturale – Abbigliamento eco-sostenibile – Bigiotteria con cristalloterapia – Alimentazione biologica – Operatori olistici – Massaggi – Consulenze benessere – Riflessologi – Prodotti per il benessere della casa – Spezie – The e tisane

PROGRAMMA EVENTI: 

Sabato 11 maggio 

Ore 15 – DANZA ESPRESSIVA ARABA. Esibizione dell’Ensemble Natyangeli

Ore 15.30 – YOGA DELLA RISATA. Con Raffaella Pozzi

Ore 16.30 – KUNG FU Stile della Gru Bianca. Esibizione della Scuola di Rimini M° Carlo Tonti

Ore 17 – KARATE Shotokan tradizionale. Dimostrazione con M. Denis Pironi e la sua Scuola – A.S.D. di ShotokanKarate Club di Santarcangelo

Ore 18.30 – TAEKWONDO. Esibizione – Roberto Borghi Yonghon Taekwondo ASD

Domenica 12 maggio 

Ore 10.30 – HATHA YOGA. Per grandi e piccoli. Con Angela Casadei: Prana Apana Yoga Studio (Portare tappetino)

Ore 11.30 – YOGA NIDRA. Rilassamento, mentale, emozionale e fisico. Con Antonia Tafuro – Associazione Yoga Sun. (Portare tappetino, copertina e foulard)

Ore 15.30 – STANDING PILATES. Allenamento posturale a corpo libero con Elena Sternini (Portare tappetino)

Ore 16.30 – DANZA ORIENTALE. Lezione/esibizione a cura di Anisoara Show

Ore 17.30 – AIKIDO (arte marziale giapponese). Dimostrazione con:

– Roberto Foglietta 6° Dan (Shihan, Renbukai Pesaro-Rimini)

– Simona Campagna 5° Dan (Hayashi Villa Verucchio)

– Filippo Sarti 3° Dan (Fudoshin Santarcangelo).

Ore 18.30 – ONO HA ITTORYU KENJUTSU (spada tradizionale giapponese). Esibizione a cura dell’Associazione Renbukai Rimini

Per informazioni: coordinatore del Settore Benessere per Blu Nautilus (335 641 9600 –  HYPERLINK “mailto:floridoventuri@hotmail.it” floridoventuri@hotmail.it)

IL PROFUMO DELL’ARTE

Salendo per Via della Costa, che porta a Piazza Monache, s’incontra il piccolo Museo del Bottone, conosciuto ormai in tutto il mondo: un concentrato di storia e curiosità. Durante Balconi Fioriti, l’Associazione La Scatola dei Bottoni propone diverse iniziative. Per due giorni, la festa “Il Profumo dell’Arte” animerà la scalinata di Via della Costa con pittori e scultori. Sabato 11 maggio, alle ore 17 ci sarà uno spettacolo di letture intitolato “E dialet: la léusa fura de béus” (la luce fuori da buco) presentato da “Le Ragazze del Parco dei 100 metri”: racconta la storia del primo insediamento del popolo santarcangiolese. Nella giornata di domenica 12 maggio, invece, si apriranno i laboratori per bambini: pittura, stampa, creta, origami e barchette, dalle 9  alle 12 e dalle 16 alle 19. Si chiede un contributo libero per i materiali.

I SETTORI DELLA FIERA

Mostra Mercato Florovivaistica 

Piazza Ganganelli, Via Molari, Via Matteotti, Piazza Marini

Questo è il settore originario dei Balconi Fioriti. Ancora oggi è il cuore della manifestazione con: vivai, rose, piante, fiori, piante grasse, erbe aromatiche, articoli da giardinaggio, vasi. Partecipano 50 espositori di 7 regioni. Regina della Mostra: la rosa con alcuni dei vivai più importanti e con specie vecchie e nuove di grande attrazione, per abbellire ogni giardino.

La Piazza del Benessere

Piazza Marconi

Le buone pratiche per star bene. Prodotti, servizi, consulenze per una vita sana.  

La Via degli Orti

Via Battisti

In una via ospitale ed impreziosita dalla Pescheria e dalla Bottega Marchi, si distendono i migliori produttori agricoli del territorio. Propongono frutta, verdura, formaggi, salumi miele e pani in un mercatino di prodotti a km 0, a costi risparmiosi, con alcune eccellenze agroalimentari. La Via degli Orti è organizzata in collaborazione con Coldiretti e CIA

Continua a leggere

Eventi

Riccione: Con la bella stagione arrivano i mercatini dei creativi

Redazione

Pubblicato

a

Partirà questa sera il primo dei mercatini estivi che caratterizzano la stagione turistica per eccellenza.

Sono cinque al momento quelli periodici, a cui si aggiungono le mostre-mercato temporanee, dai flower market al vintage, che accompagnano la primavera e l’estate di Riccione.

Dal 21 maggio fino a metà settembre torna ogni martedì sera il mercatino in viale Tasso, con i prodotti dell’artigianato, dei creativi e degli hobbisti, mentre quello a cura del comitato Riccione Alba, in viale Cilea, è in programma ogni sabato dal 1° giugno al 14 settembre. Al parco terme l’appuntamento è invece ogni lunedì a partire dal 3 giugno fino al 30 settembre, con una serata speciale il 15 giugno in occasione della Notte Celeste delle Terme, mentre in via Latini il mercatino è iniziato ad aprile e va avanti fino a fine settembre.

Infine tutti i lunedì sera, dal 3 giugno al 9 settembre, è in programma I giardini dell’arte, l’esposizione di opere di pittori ai Giardini dell’Alba a cura dei comitati Alba e viale Dante, mentre in viale Gramsci dal 21 al 23 giugno si attraversa lo stile francese con i prodotti a tema.

“E’ sempre un piacere riscontrare la rinnovata dinamicità dei nostri comitati turistici – dichiara l’assessore alle attività produttive Elena Raffaelli– , il loro lavoro costante arricchisce la programmazione dell’amministrazione comunale e il palinsesto eventi con proposte di intrattenimento rivolte a diverse fasce di età che ci accompagnano per molti mesi e che spesso premiano e valorizzano artisti e creativi del territorio. Poter contare su questa sinergia preziosa è un valore aggiunto al nostro impegno quotidiano nel raccontare la città e le tante occasioni di divertimento”.

Continua a leggere

Eventi

IL CICLISMO IN ROMAGNA SECONDO CASADEI. 19 APRILE – 16 GIUGNO VILLA MUSSOLINI

Redazione

Pubblicato

a

n occasione del Giro d’Italia la mostra Il ciclismo in Romagna secondo Casadei, a Villa Mussolini fino al 16 giugno, sarà aperta in via straordinaria venerdì 17 maggio dalle ore 15 alle ore 20, sabato 18 maggio dalle ore 10 alle ore 23 e lunedì 20 maggio dalle ore 10 alle ore 15 (l’ingresso è libero). Resterà invece chiusa al pubblico nella giornata di domenica 19 maggio.

Il percorso espositivo raccoglie immagini, visioni e memorabilia dall’archivio fotografico di Secondo Casadei, storico fotoreporter delle bici, e racconta la passione per il ciclismo non solo di campioni ma dei tanti amatori che qui sono nati e cresciuti. Casadei ha rincorso i corridori fin da quando portava i pantaloni corti e una delle prime scie che ha seguito è stata quella di un treno, “il treno di Forlì”, Ercole Baldini, storico campione olimpico. Nel percorso espositivo si incontra anche la bicicletta di Pierino Primavera, atleta degli anni ’70 che ha corso con i più grandi, tra cui Eddy Merckx, di cui si può vedere un bellissimo scatto mentre scende dal Carpegna. E poi Gimondi, Zandegù, e tanti altri miti del ciclismo, “corridori alle corse, facce e garretti, cappellini e biciclette, maglie e manubri, campioni e gregari, popolo e strada” come scrive nell’introduzione alla mostra Marco Pastonesi.

L’allestimento della mostra è stato pensato e realizzato da Laura D’Amico, grafica e designer, e Inserire Floppino, artista, musicista e direttore di sala dello Spazio Tondelli.

Continua a leggere

Eventi

BELLARIA FILM FESTIVAL AL VIA LE CANDIDATURE PER LA 37^ EDIZIONE

Redazione

Pubblicato

a

E’ stato presentato venerdì 10 maggio presso la Biblioteca Comunale Panzini di Bellaria- Igea Marina il bando di concorso alla 37^ edizione del Bellaria Film Festival.

Anche quest’anno il festival prevede 2 sezioni competitive: 

a. BEI DOC

b. BEI YOUNG DOC (riservato ai documentaristi under 30, al momento della presentazione della domanda). 

Al concorso possono partecipare tutti i filmati di durata non superiore ai 90

minuti (titoli inclusi), prodotti dopo l’ 1 gennaio 2018. 

Sono ammessi indifferentemente film inediti, presentati in altri festival o distribuiti nelle

sale cinematografiche, di durata non superiore ai 90 minuti. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri e potrà essere frutto di coproduzioni internazionali, anteprime mondiali, europee o nazionali. 

I documentari in lingua straniera dovranno contenere opportuni sottotitoli in italiano.

Le candidature sono aperte da lunedì 13 maggio a sabato 29 giugno.

Per visionare la versione integrale del bando di concorso e le modalità di iscrizione si rimanda al sito del Festival:  HYPERLINK “http://www.bellariafilmfestival.org/”http://www.bellariafilmfestival.org. 

La segreteria resta a disposizione per maggiori informazioni.  

Contatti

Segreteria organizzativa Bellaria Film Festival 

Cinema Teatro Astra

Viale Paolo Guidi 77/e, 47814 – Bellaria Igea Marina, Italia

Tel. 0541 34 38 92 – 349 060 05 64

 HYPERLINK “http://www.bellariafilmfestival.org/” \n _blankwww.bellariafilmfestival.org/

 HYPERLINK “https://www.facebook.com/BellariaFilmFestival/” \n _blankwww.facebook.com/BellariaFilmFestival/B

Continua a leggere

Tendenze